Articoli

Conaf e Federazione

I PAESAGGI RURALI DELLA CAMPANIA. ANALISI, PIANIFICAZIONE, STRATEGIE E POLITICHE DI TUTELA ATTIVA

Valutazione attuale:  / 0

L'O.D.A.F. di Salerno comunica che giovedì 23 maggio 2019 presso la sede dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Salerno alla Via Ligea,112 in Salerno(SA) dalle ore 14:30 alle ore 20:30 si terrà un seminario organizzato dall'O.D.A.F. di Salerno dal titolo: “I PAESAGGI RURALI DELLA CAMPANIA. ANALISI, PIANIFICAZIONE, STRATEGIE E POLITICHE DI TUTELA ATTIVA”.

Il seminario si inserisce nel programma di formazione specialistica attuato dal Consiglio dell'Ordine di Salerno, per la formazione professionale continua per il triennio 2017/2019.

Il seminario sarà tenuto dal collega    il Dott. Agr. Antonio Di Gennaro.


Gli argomenti trattati saranno:

Leggi tutto...

Osservatorio Regionale Agricoltura di precisione - Parere favorevole della VIII commissione alla partecipazione della federazione agronomi e forestali

Valutazione attuale:  / 0

Cari colleghi,

un'altro risultato positivo ottenuto dalla Federazione regionale dei dottori agronomi e forestali della Campania che, con la sua azione ha ottenuto il parere positivo alla partecipazione degli agronomi e forestali campani all'Osservatorio per l'agricoltura di precisione, istituito dalla Regione Campania con la Legge Regonale n. 15 del 11/04/2018.

La federazione, con comunicazione del 18/02/2019, aveva chiesto la partrecipazione all'osservatorio, proponendo gli agronomi e forestali come figure chiave di raccordo tra il mondo scientifico-accademico e il mondo delle imprese in grado di svolgere il ruolo chiave di mediatori tecnologici essendo in grado di far dialogare imprese e ricercatori, incrociando le esigenze di innovazione delle prime con le competenze scientifiche dei secondi.

Leggi tutto...

Azioni intraprese dalla Federazione campania

Valutazione attuale:  / 0

Cari colleghi,

la Federazione degli ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Campania ha inteso manifestare le proprie posizioni e far sentiere la propria voce in merito a due atti legislativi prodotti dalla giunta Regionale della Campania, in particolare:

1) L'articolo 1 comma 50 della Legge regionale 8 agosto 2018, n. 28. “Misure per l’attuazione degli obiettivi fissati dal DEFR 2018-2020 - Collegato alla legge di stabilità regionale per l’anno 2018 ha, di fatto escluso i Dottori agrionomi e dottori forestrali dai cinque professionisti tecnici che costituiscono le Commissioni per l’autorizzazione sismica presso i comuni, inserendo solo Ingegneri, Archietetti, Geologi e Geometri.

La nota inviata al Presidente De Luca ha inteso ribadire che  la legge 7 gennaio 1976, n. 3 “Ordinamento della professione di dottore agronomo e di dottore forestale -Articolo 2, comma 1 lettera “u” annovera tra le competenze della categoria “la progettazione e la direzione dei lavori di costruzioni rurali in zone sismiche di cui agli articoli 17 e 18 della legge 2 febbraio 1974, n. 64”. Inoltre, il medesimo articolo comma 1 lettera “cc” annovera tra le competenze della categoria che rappresento “le attività, le operazioni e le attribuzioni comuni con altre categorie professionali” ed in particolare quelle di cui al “R.D. 11 febbraio 1929, n. 274 “Regolamento per la professione di geometra”. E' stata richiesta, pertanto, una modifica legislativa che vada nella direzione ada noi auspicata.

Leggi tutto...

Istituito presso il CONAF il gruppo di lavoro sulla Funzione Pubblica

Valutazione attuale:  / 0

Carissimi colleghi,

con molto piacere condivido con voi un importante successo per l'Ordine di Salerno. Finalmente è stato costituito presso il CONAF il gruppo di lavoro FUNZIONE PUBBLICA da noi fortemente voluto e sostenuto. Il gruppo di lavoro si occuperà in particolare delle problematiche dei nostri iscritti dipendenti della pubblica amministrazione. E'noto infatti che il numero di dipendenti pubblici, sul totale complessivo degli iscritti, è quasi la metà eciò richiede certamente un approfondimento circa la condizione e la permanenza future di questa parte della categoria all’interno degli Ordini Provinciali. Numerose sono le tematiche da affrontare: dai punteggi per la partecipazione ai concorsi pubblici, agli avanzamenti di carriera e nomine all'interno della PA, al fornire strumenti formativi ed informativi utili ad aumentare la qualità professionale degli iscritti dipendenti della PA. Voglio ringraziare il precedente presidente Marcello Murino per avere per primo posto la problematica,  tutto l'attuale Consiglio per aver approvato e supportato l'iniziativa ed in particolare i consiglieri pubblici dipendenti. Un ringraziamento particolare alla consigliera Antonella Cammarano che molto si è impegnata per ottenere questo risultato importante per tutta la categoria predisponendo un ottimo documento contenente giuste argomentazioni e motivazioni che sono state dal sottoscritto portate e discusse nei diversi incontri avuti a Roma ed in particolare nell'ultima assemblea dei presidenti che si è tenuta lo scorso Dicembre. Adesso si tratta di riempire  di contenuti e proposte il tavolo di lavoro al quale sono stato nominato quale membro effettivo. Chiedo fin d'ora aiuto e supporto a tutti i colleghi operanti nella PA al fine di portare un contributo significativo al gruppo di lavoro.

Leggi tutto...

LISTA CANDIDATI PER LE ELEZIONI DEL CONSIGLIO NAZIONALE PER IL PERIODO 2018-2023

Valutazione attuale:  / 1

Per il rinnovo del Consiglio Nazionale il C.O.N.A.F. rende nota:"LA LISTA CANDIDATI PER LE ELEZIONI DEL CONSIGLIO NAZIONALE  PER IL PERIODO 2018-2023".

Allegati:
Scarica questo file (ListaCandidatiCONAF_2018_2023.pdf)ListaCandidatiCONAF_2018_2023.pdf[ ]1356 kB

Leggi tutto...

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

823766
OggiOggi112
Mese correnteMese corrente11581
TotaleTotale823766
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo