Commissione Europea. Invito a presentare proposte «Sostegno a favore di azioni di informazione riguardanti la politica agricola comune (PAC)» per il 2014

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La Commissione Europea ha pubblicato un invito a presentare proposte, relativo alle azioni di informazione riguardanti la politica agricola comune, che definisce il tipo e il contenuto delle azioni che l'Unione può cofinanziare

Un'azione di informazione è un insieme autonomo e coerente di attività di informazione, organizzato sulla base di un unico bilancio.

L'invito a presentare proposte riguarda azioni di informazione da realizzare (compresa la preparazione, l'esecuzione, il follow-up e la valutazione) tra il 10 aprile 2014 e il 31 marzo 2015.

Il tema prioritario dell'azione riguarda "La PAC riformata". In particolare, le azioni destinate agli operatori rurali dovrebbero concentrarsi su aspetti più specifici, in particolare l'esecuzione di nuove misure introdotte dalla riforma della PAC. Per i cittadini, i temi prioritari riguarderanno argomenti generali relativi alla PAC e dovrebbero concentrarsi sui suoi tre elementi centrali: sicurezza alimentare, gestione sostenibile delle risorse naturali e sviluppo delle zone rurali.

L'invito è rivolto a persone giuridiche costituite in uno Stato membro da almeno due anni al momento dell'invio della proposta. (es. organizzazioni senza scopo di lucro, autorità pubbliche (nazionali, regionali, locali), università, istituti di insegnamento, centri di ricerca, società ).

Le azioni ammissibili sono (a titolo di esempio) produzione e distribuzione di materiale multimediale e/o audiovisivo; produzione e distribuzione di materiale stampato (pubblicazioni, poster ecc); creazione di strumenti per le reti sociali e su Internet; eventi mediatici; conferenze, seminari e gruppi di lavoro; eventi del tipo «fattoria in città» che aiutano a illustrare l'importanza dell'agricoltura agli abitanti delle città; eventi del tipo «porte aperte» destinati a spiegare ai cittadini il ruolo dell'agricoltura; mostre fisse o itineranti o sportelli d'informazione.

Gli importi minimi e massimi richiesti (comprensivi del finanziamento a tasso fisso per i costi indiretti) saranno rispettivamente di € 100 000 e € 500 000 EUR.

Il finanziamento avviene sotto forma di finanziamento misto composto

da:

a) rimborso di una determinata percentuale (50 % o 75 %) dei costi ammissibili effettivamente sostenuti,

b) un finanziamento a un tasso fisso, pari al 7 % dei costi diretti ammissibili dell'azione, di cui beneficiano i costi indiretti e che rappresenta le spese amministrative generali del beneficiario e delle entità affiliate che possono essere considerate imputabili all'azione.

La formula del cofinanziamento implica che le risorse necessarie per svolgere l'azione potrebbero non provenire interamente dalla sovvenzione dell'Unione.

Il cofinanziamento dell'azione può avvenire sotto forma di:

— risorse proprie del beneficiario,

— entrate generate dall'azione,

— contributi finanziari provenienti da terzi.

Le domande, redatte come da invito,  devono essere inviate per posta entro il 30 novembre 2013.

Le informazioni di dettaglio sono disponibili al sito

http://ec.europa.eu/agriculture/grants-for-information-measures/

Il testo dell'avviso è disponibile al sito

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:C:2013:264:0011:0019:it:PDF

I Dottori Agronomi e i Dottori Forestali sono le figure di elezione per la predisposizione della progettazione esecutiva. E' necessario far comprendere ai soggetti destinatati dell'avviso (organizzazioni di categoria, scuole, università ecc.) la grande opportunità che la Commissione Europea offre. 

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

920110
OggiOggi273
Mese correnteMese corrente8397
TotaleTotale920110
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo