Reg. CE n. 1308/2013 - PNS Vino - Disposizioni regionali di attuazione della Misura della Riconversione e Ristrutturazione Vigneti - Campagna 2014/2015- Incontri Divulgativi

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La Regione Campania, Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali, Direzione Generale Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con DRD n° 60 del 19/12/2014, ha approvato il bando di cui all’oggetto, scaricabile dal sito: Consulta il bando, che fissa il termine ultimo per la presentazione delle domande al 28 febbraio 2015.

L’accesso alla Misura della Riconversione e Ristrutturazione Vigneti è riservato alle Imprese Agricole che, in base ad un legittimo titolo registrato ai sensi di legge, conducono superfici vitate atte a produrre uve da vino e/o detengono diritti di reimpianto in corso di validità.

 

Il sostegno comunitario alla Ristrutturazione e alla Riconversione dei Vigneti viene erogato dall’Organismo Pagatore AGEA con le seguenti modalità:

•       Contributo per i costi di Ristrutturazione e Riconversione del Vigneto, erogato in misura non superiore al 75% dei costi effettivamente sostenuti fino al raggiungimento di un importo massimo di 16.000 €/ha, differenziato secondo le diverse azioni previste da ciascuna tipologia di intervento;

Il contributo ai costi di ristrutturazione e riconversione vigneti, per sostenere la viticoltura in zone ad alta valenza ambientale e paesaggistica, può essere elevato a 24.500 €/ha nelle isole e nelle altre aree della Regione Campania con sistemazione degli impianti viticoli su terrazze e gradoni.

•       Compensazione per i mancati redditi conseguenti alle azioni che comportano l’estirpazione di superfici vitate o il reinnesto.

Le domande di adesione al bando vanno presentate esclusivamente, tramite le procedure informatiche predisposte dall’OP AGEA Organismo Pagatore, presso i Centri di Assistenza Agricola (CAA) o presso la Regione dove è detenuto il Fascicolo Aziendale. Copia della domanda di aiuto, sottoscritta dal beneficiario e corredata dalla documentazione prevista dal bando, deve essere consegnata a cura dei CAA, entro 5 giorni dal termine di scadenza di presentazione delle domande, alla Regione Campania, Direzione Generale delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Servizio Territoriale Provinciale di Salerno, Via Porto, 4 Salerno.

Al fine di illustrare i contenuti del succitato bando, s’informa, che il Servizio Territoriale Provinciale di Salerno al fine di garantire la massima diffusione della misura fra gli operatori del settore vitivinicolo, ha organizzato sul territorio provinciale i seguenti incontri informativi:

29 gennaio  2015 - Tramonti. Comunità Montana Monti Lattari ore17:00

02 febbraio 2015 - Torchiara. Centro Polifunzionale ore 18:00

06 febbraio 2015 - Castel San Lorenzo Sala Consiliare ore 18:00

10 febbraio 2015 - Battipaglia. CeSA di Battipaglia ore 17:30

12 febbraio 2015 - Vallo della Lucania. CeSA di Vallo della Lucania ore 17:30