Fatturazione Elettronica: Istruzioni d'uso per i professionisti fornitori di servizi alle pubbliche amministrazioni. Attivazione convenzione per la gestione del servizio

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Numerosi iscritti hanno richiesto al Consiglio dell'Ordine chiarimenti in merito agli adempimenti a carico dei professionisti a seguito dell'introduzione dell'obbligo di fatturazione elettronica per prestazioni di servizi rese nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

Di seguito si forniscono i chiarimenti richiesti

La fattura elettronica è un documento in formato digitale la cui autenticità e integrità sono garantite:

1) Dalla presenza della firma elettronica di chi emette la fattura;

2) Dalla trasmissione della fattura ad uno specifico Sistema di Interscambio (SDI).

 

Tempistica.

L’obbligo a carico delle pubbliche amministrazioni  di emettere, trasmettere, gestire e conservare le fatture esclusivamente in formato elettronico, secondo la normativa vigente, decorre dal 31 marzo 2015

L’obbligo di fatturazione elettronica per prestazioni di servizi effettuate dai liberi professionisti nei confronti di tutte le amministrazioni pubbliche interessate, originariamente fissato al 6 giugno 2015, è stato anticipato al 31 marzo 2015 dall'articolo 25 del Decreto Legge 66/2014.

Da tale data, le pubbliche amministrazioni non possono accettare fatture emesse in forma cartacea, né possono eseguire il pagamento, anche in maniera parziale, fino a quando il professionista non emette e trasmette la fattura in forma elettronica.

Amministrazioni interessate.

Prima di emettere fattura, il professionista è tenuto a verificare se l'amministrazione interessata è soggetta all'obbligo. (Tuttavia sono pochissimi i casi di esenzione).

La verifica va effettuata con la consultazione dell'indice delle pubbliche amministrazioni disponibile al link

Le amministrazioni interessate sono inserite sul sito http://www.indicepa.it Consigliamo di effettuare la ricerca dell'ente mediante "Ricerca avanzata", e quindi  "Ricerca per codice fiscale".

A titolo di esempio si riporta la pagina dell'indice delle pubbliche amministrazioni dedicata all'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Salerno - Vai alla pagina -

Nella sezione " Elenco completo di tutti i Codici Fiscali dell'Ente" sarà possibile ricavare il "Codice univoco ufficio" da riportare nella fattura elettronica.

La consultazione dell'indice delle pubbliche amministrazioni è indispensabile anche per verificare se l'ente è soggetti alla disciplina di split payment (o “scissione dei pagamenti”) di cui all’art. 17-ter del d.p.r. 26.10.1972, n. 633 o solo alla fatturazione elettronica. Tuttavia le operazioni rese da professionisti assoggettati a ritenuta a titolo d’acconto non rientrerebbero nel campo applicativo dello split payment. (vedi nota della Fondazione Nazionale dei commercialisti)

Adempimenti a carico dei professionisti

Nel processo di fatturazione elettronica verso le PA i professionisti devono:

1) Predisporre la fattura nello standard tecnico previsto dalla normativa. La predisposizione delle fatture è facilitata da specifici programmi (si veda il paragrafo che segue).  Per informazioni di dettaglio clicca qui

2) Firmare la fattura con firma elettronica qualificata o digitale da parte del fornitore o di un terzo soggetto delegato che funge da intermediario. A tal proposito, è possibile utilizzare il sistema di firma elettronica fornito dal Conaf in uno con la tessera di iscrizione (smart card). I colleghi che ne fossero sprovvisti possono richiederla alla segreteria dell'Ordine.

4) Inviare la fattura al Sistema di Interscambio (SDI), mediante uno dei canali previsti (PEC, FTP, cooperazione applicativa), che successivamente provvede alla consegna della fattura all’ufficio destinatario della PA Anche l'invio delle fatture è facilitato da specifici programmi (si veda il paragrafo che segue). Si richiama l'attenzione sul fatto che la fattura non deve essere inviata all'ente destinatario ma al Sistema di Interscambio (SDI).

5) Ricevere le notifiche inviate dallo SDI e riguardanti le attività del SDI

6) Conservare digitalmente secondo le normative vigenti la fattura   Per informazioni di dettaglio clicca qui

In fase di compilazione della fattura elettronica i professionisti devono inoltre:

1) Inserire obbligatoriamente il codice ufficio della PA destinataria di fattura (comunicato dalla PA oppure reperibile su IPA)

2) inserire i codici CIG (Codice identificativo di gara) e CUP (Codice unico di progetto)

3) Inserire i dati fiscali PA obbligatori

Azioni a favore degli iscritti

Per facilitare l'assolvimento dei nuovi obblighi a carico dei professionisti il Consiglio Nazionale l'11 febbraio 2015 ha sottoscritto una specifica convenzione con la società Namirial (scarica il testo della convenzione)  

Si informa che le adesioni vanno inviate secondo le modalità e la modulistica indicate nella convenzione :

Via fax al num. 199401027

Via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Via PEC a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oppure mediante raccomandata postale all' indirizzo: Namirial S.p.a., Via Brecce Bianche 158/A – 60131 Ancona (AN).

La convezione contempla diversi servizi. Ad esempio la tipologia "FATT-PA Namirial light" (fatture su una sola partita IVA) nelle due versioni "20" (gestione di 20 fatture e "50" (gestione di 50 fatture).

Oppure la versione FATT-PA Namirial multiuser (fatture su multi partita IVA) nell'unica versione che prevede la gestione di 100 fatture.

Il Consigli dell'Ordine di Salerno ha valutato anche il programma FacTus-PA prodotto da ACCA software S.p.A. con sede Montella (AV). Il programma prevede la gestione di un numero illimitato di fatture ad un costo annuo di euro 59,00. Il programma è disponibile in versione prova gratuita per 1 mese (vai al sito di Acca software).

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

889508
OggiOggi232
Mese correnteMese corrente7823
TotaleTotale889508
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo