Piano d’Azione Nazionale sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Modalità di rilascio del certificato di abilitazione alla consulenza

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

A partire dal 26 novembre 2015 i dottori agronomi ed i dottori forestali che svolgono o intendono svolgere attività di consulente sull'impiego di prodotti fitosanitari nell'ambito della difesa fitosanitaria dovranno dotarsi del "Certificato di abilitazione alla consulenza" rilasciato dalle Regioni.

L'obbligo è sancito dal decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 di attuazione della direttiva comunitaria 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi e dal successivo decreto 22 gennaio 2014 "Adozione del piano di azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotto fitosanitari".

Per ottenere il certificato di abilitazione è necessario partecipare ad appositi corsi di formazione della durata di 25 ore e superare l'esame finale.

 

Il Consiglio dell'Ordine Nazionale e tutte le Federazioni regionali degli Ordini dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali hanno proposto domanda cautelare per l'annullamento previa sospensione dell'efficacia, del decreto del 22 gennaio 2014.

Al momento il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Seconda Ter) riunito in camera di consiglio del giorno 8 ottobre 2015 ha respinto la domanda cautelare argomentando che:

-  la previsione di corsi di aggiornamento a livello regionale con conseguente rilascio del certificato finale da parte delle Regioni non appare in contrasto con il riparto di competenze previsto dalla norma costituzionale in materia di professioni, né con il dettato dell’art. 33 della Costituzione, trattandosi di attività di formazione regolamentata (e non di abilitazioni in senso stretto), cui consegue il rilascio di un certificato peraltro a soggetti già qualificati dal superamento di un esame di Stato (diplomati o laureati in discipline agrarie e forestali);

- la previsione di corsi di formazione per soggetti già abilitati sul piano nazionale neppure appare in contrasto, in ragione delle finalità che si prefigge la fonte comunitaria e la normativa interna di recepimento, con i principi costituzionali e comunitari in materia di prevenzione sui rischi per la salute

--- IMPORTANTE ---

L'iter giudiziario proseguirà, tuttavia nelle more della sua definizione è opportuno che tutti i colleghi, si adeguino a quanto previsto dal decreto 22 gennaio 2014 ed avvino l'iter per il conseguimento certificato di abilitazione alla consulenza.

La Regione Campania Con DRD 269 del 15 ottobre 2015 ha approvato le "Linee Guida per la realizzazione di interventi di formazione per il conseguimento del certificato di abilitazione all'attività di consulente  per la difesa fitosanitaria a basso apporto di prodotti fitosanitari".

Possono accedere ai corsi per il rilascio dei certificati di abilitazione all'attività di consulenza tutti i soggetti, in possesso di diploma o laurea in discipline agrarie o forestali.

Per accedere  necessario compilare e spedire tramite PEC ai competenti uffici della Regione Campania il modello di domanda scaricabile al seguente link. (indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

 

Modello di domanda di partecipazione al corso propedeutico al rilascio del certificato di abilitazione

L'indirizzo di invio è il seguente (da utilizzare la PEC)

Regione Campania

Dipartimento Della Salute E Delle Risorse Naturali

Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

UOD 09 - Tutela della Qualità, Tracciabilità dei Prodotti Agricoli e Zootecnici Servizi Di Sviluppo Agricolo

Centro Direzionale  Isola A/6

80143 Napoli (Na)

PEC - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per dettagli e numeri di telefono consultare la scheda di riferimento dell'ufficio disponibile al link

 

http://www.indicepa.gov.it/ricerca/n-dettagliouffici.php?prg_ou=66975

 

Le modalità di invio sono indicate alla pagina

http://www.sito.regione.campania.it/agricoltura/formazione/formazione_consulenti.html

 

I colleghi, che avendone i requisiti desiderano essere esentati dalla frequenza del corso e sostenere unicamente l'esame, dovranno invece compilare ed inviare, con le medesime modalità il modello disponibile al link

Modello di domanda del Certificato di abilitazione all'attività di consulente per i soggetti esentati dal corso

Sono esentati dalla frequenza del corso i:

(a) gli ispettori fitosanitari, come così come individuati dal D. Lgs 214/2015 e ss.mm.ii;

(b) i docenti universitari che operano nell'ambito di insegnamenti riguardanti le avversità delle piante e la difesa fitosanitaria;

(c) i ricercatori delle Università e di altre strutture pubbliche che operano nel settore delle avversità delle piante e la difesa fitosanitaria;

(d) i soggetti che, alla data del 26 novembre 2015, abbiano acquisito una documentata esperienza di almeno 2 anni nel settore dell'assistenza tecnica o della consulenza nel settore della difesa fitosanitaria applicata alla produzione integrata e biologica, maturata anche nell'ambito di piani e misure riconosciute dall'Autorità Regionale.

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

889513
OggiOggi237
Mese correnteMese corrente7828
TotaleTotale889513
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo