Domanda Unica. In Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea 14/05/2016 L. 126 la proroga al 15 giugno del termine di presentazione delle domande di pagamento.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Regolamento di esecuzione (UE) 2016/761 della Commissione del 13 maggio 2016, pubblicato in I Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea 14/05/2016 L. 126, dispone che, per l'anno 2016 il termine ultimo che gli Stati membri devono fissare per la presentazione della domanda unica, delle domande di aiuto o delle domande di pagamento non può essere posteriore al 15 giugno.

Inoltre, in deroga all'articolo 22, paragrafo 1, del regolamento di esecuzione (UE) n. 809/2014, per l'anno 2016 la data che gli Stati membri devono fissare per la presentazione delle domande di assegnazione di diritti all'aiuto o di aumento del valore di diritti all'aiuto nell'ambito del regime di pagamento di base non può essere successiva al 15 giugno.

Consulta il regolamento