Regione Campania - Istituzione della Commissione tecnica regionale sulle attività forestali

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Delibera della Giunta Regionale n. 231 del 24/05/2016 pubblicata sul Burc n. 34 del 30 Maggio 2016 si costituita, presso l’Unità Operativa Dirigenziale “Foreste” della Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, la “Commissione tecnica regionale sulle attività forestali” di competenza della Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Unità Operativa Dirigenziale “Foreste” e Unità Operative Dirigenziali – Servizi Territoriali Provinciali

Compete alla commissione

 

·           La valutazione della “Scheda di registrazione e descrizione dei Materiali Forestali di Base”, per la successiva iscrizione nel Libro regionale dei Materiali di base (LRMB);

·           L'aggiornamento del LRMB.

·           L'elaborazione annuale del Prezzario regionale per la vendita delle piante e di quant’altro prodotto presso il “Centro regionale sperimentale di moltiplicazione e certificazione dei Materiali vegetali”, il Centro ittiogenico regionale, i vivai forestali regionali e le foreste demaniali.

·           Il rilascio del parere sulla concessione della licenza per la produzione a scopo di vendita e la vendita di materiale forestale di moltiplicazione.

·           Il Supporto tecnico scientifico alle diverse attività in campo vivaistico e forestale;

La commissione è formata da otto componenti tra cui un rappresentante della Federazione regionale degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Campania.

Si esprime vivo apprezzamento per il riconoscimento da parte della Giunta Regionale delle competenze e della professionalità dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali