Accordo di cooperazione scientifica e culturale tra l’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Salerno l’Università di Salerno. - Consegna dei riconoscimenti alla carriera.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Giovedì 30 aprile alle ore 16:00, in occasione della assemblea annuale 2017, che si terrà presso il Dipartimento di Farmacia dell'Università di Salerno saranno sottoscritti due importanti accordi di cooperazione scientifica e culturale tra l’Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della Provincia di Salerno, il Dipartimento di Farmacia ed il Dipartimento di Chimica e Biologia dell’Università di Salerno.

Presso il Dipartimento di Farmacia è attivo il Corso di laurea in Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette, che al primo anno di attività ha visto 133 studenti immatricolati.

 

Presso il Dipartimento di Chimica e Biologia è attivo il Corso di laurea in Scienze Ambientali.

I laureati di entrambi i corsi di laurea, previo superamento dell'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione, possono iscriversi all'albo dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali.

Vi è dunque un reciproco interesse a rafforzare la collaborazione tra i rispettivi Enti che si è concretizzata nella stipula degli accordi di cooperazione scientifica e culturale.

Oggetto dell’accordo è la realizzazione di una integrazione tra saperi accademici e competenze professionali basata sulla collaborazione tra le parti, con particolare riferimento alle attività di formazione, ricerca e consulenza nei settori di comune interesse, scientifico, professionale, formativo e di elaborazione di proposte normative.

Tra gli obietti c'è quello di promuovere la conoscenza dell'offerta formativa dell'Università di Salerno, di promuovere la conoscenza delle professione e la collaborazione tra l'Ordine di Salerno e i due Dipartimenti di fine di stimolare l'integrazione tra formazione e professione.

Il programma annuale delle attività, per ciascuno dei Dipartimenti coinvolti sarà definito da una commissione Ordine - Dipartimento. I colleghi sono pertanto invitati a far pervenire le proprie proposte.

Nel corso dell'assemblea annuale degli iscritti saranno consegnati i riconoscimenti alla carriera ai colleghi:

Mario De Carluccio

Antonio Frunzi

Antonio Guariglia

Salvatore Aiello

Antonio Spagnolo

per il loro impegno speso per il progresso della categoria e della società nei cinquanta anni di esercizio della professione. Ai colleghi un sincero ringraziamento per quanto hanno fatto e faranno.