Azioni intraprese dalla Federazione campania

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Cari colleghi,

la Federazione degli ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Campania ha inteso manifestare le proprie posizioni e far sentiere la propria voce in merito a due atti legislativi prodotti dalla giunta Regionale della Campania, in particolare:

1) L'articolo 1 comma 50 della Legge regionale 8 agosto 2018, n. 28. “Misure per l’attuazione degli obiettivi fissati dal DEFR 2018-2020 - Collegato alla legge di stabilità regionale per l’anno 2018 ha, di fatto escluso i Dottori agrionomi e dottori forestrali dai cinque professionisti tecnici che costituiscono le Commissioni per l’autorizzazione sismica presso i comuni, inserendo solo Ingegneri, Archietetti, Geologi e Geometri.

La nota inviata al Presidente De Luca ha inteso ribadire che  la legge 7 gennaio 1976, n. 3 “Ordinamento della professione di dottore agronomo e di dottore forestale -Articolo 2, comma 1 lettera “u” annovera tra le competenze della categoria “la progettazione e la direzione dei lavori di costruzioni rurali in zone sismiche di cui agli articoli 17 e 18 della legge 2 febbraio 1974, n. 64”. Inoltre, il medesimo articolo comma 1 lettera “cc” annovera tra le competenze della categoria che rappresento “le attività, le operazioni e le attribuzioni comuni con altre categorie professionali” ed in particolare quelle di cui al “R.D. 11 febbraio 1929, n. 274 “Regolamento per la professione di geometra”. E' stata richiesta, pertanto, una modifica legislativa che vada nella direzione ada noi auspicata.

 

2) In merito alm Regolamento regionale 6 marzo 2018, n. 2. “Modifiche al regolamento 12 novembre 2012, n. 12 (Regolamento per la disciplina delle procedure relative a concessioni per piccole derivazioni, attingimenti e uso domestico di acque pubbliche)” la nota, inviata al Presidente della giunta Regionale e per conoscenza al Consigliere per l'agricoltura Avv Alfieri ed a tutte le principali sigle sindacali rappresentanti il mondo agricolo, ha inteso rappresentare il nostro punto di vista critico sul decisione recata dal Regolamento approvato dalla giunta secondo cui: “Nel caso di uso irriguo su colture alimentari, è consentito esclusivamente l’impiego di “acqua potabile” e di “acqua pulita” così come definite all’articolo 2 comma 1 lettere g), h) e i) del Regolamento (CE) n. 852/2004 del 29 aprile 2004 “sull'igiene dei prodotti alimentari”, comprendenti, ai fini del presente regolamento: i) le acque idonee al consumo umano ai sensi del D.lgs. 31/2001; ii) le acque superficiali derivate da corpi idrici classificati in buono stato chimico nel Piano distrettuale di Gestione delle acque o dal Piano regionale di Tutela delle acque; iii) le acque conformi ai requisiti di qualità chimico-fisici e microbiologici di cui alla tabella dell’allegato al DM 185 del 12 giugno 2003”.

La nota ha messo in evidenza le criticità nell'applicazione della norma richiamata chiedendo l'istituzione di un tavolo di approfondimento tecnico-scientifico sulla delicata tematica della idoneità d’uso agronomico-irriguo di acqua pubblica con l’apertura di un tavolo di concertazione presso l’Assessorato Agricoltura, con le Facoltà di Agraria presenti sul territorio, con la Federazione degli Ordini dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali e con le ASL.

Nel ringraziare gli iscritti che con le loro segnalazioni hanno permesso l'individuazione e l'apertura di un confronto sugli importanti temi tratati, si invitano tutti i colleghi a segnalare eventuali ulteriori criticità.

                                                

In allegato le note inviate

                                                                                                                                                                 Il Presidente

                                                                                                                                                      Dott. Agr. Carmine Maisto

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

918812
OggiOggi264
Mese correnteMese corrente7099
TotaleTotale918812
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo