Comunicazioni

Aggiornamento albi CTU - Sottoscritto disciplinare con Corte d'Appello di Salerno, Tribunale di Salerno e Procura della Repubblica di Salerno

Valutazione attuale:  / 0

L'ODAF Salerno, unitamente all'Ordine degli Ingegneri, al Collegio dei periti agrari e periti agrari laureati, al Collegio dei geometri e geometri laureati e al Collegio dei periti industriali e periti industriali laureati, facenti parte della Rete delle Professioni Tecniche della provincia di Salerno, ha sottoscritto un importante disciplinare di intesa con la Corte d'Appello di Salerno, il Tribunale di Salerno e la Procura della Repubblica di Salerno.

Leggi tutto...

AGGIORNAMENTO DELL’ALBO SPECIALE DEGLI ESPERTI DELLE SEZIONI AGRARIE BIENNIO 2019-2020. FASE DI ACQUISIZIONE DELLA DISPONIBILITA’

Valutazione attuale:  / 0

La Direzione Generale per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali della Giunta Regionale della Campania, su richiesta del Presidente della Corte di Appello di Salerno ha richiesto allo scrivente Ordine Provinciale un elenco di professionisti in possesso dei requisiti di legge ed idonei ad essere nominati esperti delle Sezioni Specializzate Agrarie presso la stessa Corte di Appello di Salerno, ed i Tribunali di Salerno, Vallo della Lucania e Nocera Inferiore.

La composizione delle Sezioni specializzate e la nomina degli esperti sono regolamentate dall’art.3 legge 2 marzo 1963 n. 320 come modificato dall’art.13 legge 5 marzo 199,n.91.

I requisiti per l'iscrizione sono i seguenti:

a) essere cittadino italiano;

b) di avere un età non inferiore a 25 anni;

c) di essere iscritto all'albo professionale da almeno tre anni;

d) di avere condotta incensurata

e) di essere iscritto all'albo dei dottori agronomo e dei dottori forestali della Provincia di Salerno

f) di essere in regola con il versamento delle quote annuali di iscrizione all'Albo

I colleghi in possesso dei requisiti di legge e intenzionati ad essere inseriti nel suddetto elenco dovranno far pervenire la propria disponibilità alla segreteria dell'Ordine entro il termine perentorio di venerdì 15 marzo 2019.

Cliccando sui link e compilando i moduli sottostanti per ogni Tribunale.

Leggi tutto...

Pagamento quota anno 2019

Valutazione attuale:  / 0

Cari Colleghi, vi ricordo che la quota per l'anno 2019 poteva essere pagata entro la data del 17 febbraio 2019.

Pertanto, nel caso in cui non abbiate effettuato il pagamento entro la suddetta data, vi invito ad attendere il bollettino emesso per tramite del servizio Agenzia delle Entrate Riscossione al fine di evitare disagi dovuti all'avvenuta emissione del ruolo.  

 

Distinti saluti

Il Tesoriere

Dott.ssa Raffaella Buonerba

 

 

COMUNICAZIONE: SALDO QUOTA ISCRIZIONE 2019

Valutazione attuale:  / 1

Cari colleghi sulla base della delibera n.3 del 14 gennaio 2019, il Consiglio ha stabilito che la quota annuale di iscrizione per l'anno 2019, potrà essere pagata o tramite bonifico bancario (IBAN: IT52K0311176340000000070026 ORDINE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLA PROVINCIA DI SALERNO) o direttamente presso la sede dell'Ordine, nei giorni di apertura della sede, a partire dal 15 gennaio 2019 e non oltre il 17 febbraio 2019.

Si precisa che l'importo delle quote 2019 non è variato e pertanto è pari a:

€ 200,00 per gli iscritti cui, di norma, non è vietata la libera professone (€ 210,00 nel caso non si sia in possesso di una casella PEC)

€ 150,00 per gli iscritti con annotazione a margine cui, di norma, è vietata la libera professione (€ 160 nel caso non si sia in possesso di una casella PEC).

 

Per coloro che provvederanno al versamento della quota, tramite bonifico, si prega di scrivere nella causale:"SALDO QUOTA ISCRIZIONE 2019" e una volta provveduto al pagamento inviare a mezzo e-mail copia bonifico al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  .

 

Si precisa ancora che qualora, in sede di approvazione di bilancio, venisse deciso di variare l’importo della quota d’iscrizione, per chi avesse già provveduto al pagamento, la differenza verrebbe conguagliata o a debito o a credito successivamente.

 

Tale sistema eviterebbe di incorrere nelle problematiche postali/temporali di mancata ricezione della comunicazione per il pagamento della quota, che spesso ha visto coinvolti molti iscritti. si precisa inoltre che qualora il pagamento non avvenisse secondo tale sistema l'Ordine provvederà come consuetudine, ad emettere il ruolo ed effettuare la riscossione per il tramite dell'Agenzia dell'Entrate "Riscossione".

 

Saluti 

 

Il Segretario

Dott. Agr. Raffaele Pagano

Regolamento per la concessione del patrocinio

Valutazione attuale:  / 0

Nella seduta del 17 dicembre 2018 il consiglio dell'Odaf Salerno ha approvato, con delibera n 107, il regolamento per la concessione del patrocinio ad Enti, Associazioni o Fondazioni che ne dovessero fare richiesta e che attuano iniziative valide per la categoria.

Allegati:
Scarica questo file (regolamento_patrocinio_ordine.pdf)regolamento_patrocinio_ordine.pdf[ ]2096 kB

Leggi tutto...

CHIUSURA SEDE PER FESTIVITA' NATALIZIE

Valutazione attuale:  / 0

L'O.D.A.F. di Salerno comunica che la sede dell'Ordine per le festività Natalizie sarà chiusa nei seguenti giorni:

dal 22/12/2018 al 07/01/2019.

Per comunicazioni urgenti contattare il Segretario Dott. Agr. Raffaele Pagano ai seguenti recapiti:

334 7708244

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

Si coglie l'occasione per un Augurare a tutti  un BUON NATALE E FELICE 2019.

 

Saluti

Il Segretario

Dott. Agr. Raffaele Pagano

Regolamento regionale n. 3/2017 - modulistica e capitolato d'oneri

Valutazione attuale:  / 1

Con la pubblicazione  del decreto dirigenziale del 29 novembre 2018, n. 293  la Regione Campania ha approvato la modulistica relativa ai tagli boschivi, alle trasformazioni boschive, al vincolo idrogeologico ed ai Piani di Gestione Forestale nonché gli schemi sintetici dei processi relativi alle procedure dei Tagli e quelli dei Piani di Gestione Forestale, pubblici e privati.

Leggi tutto...

Convegno a Vallo della Lucania su "Il regolamento di tutela e gestione sostenibile del patrimonio forestale regionale"

Valutazione attuale:  / 0

 

 Cari colleghi,

l'ODAF Salerno ha organizzato un convegno dal titolo “REGOLAMENTO DI TUTELA E GESTIONE SOSTENIBILE DEL PATRIMONIO FORESTALE REGIONALE”. Il regolamento n. 3 del 28 settembre 2017, approvato dalla Regione Campania, anche alla luce delle ultime modifiche introdotte con il regolamento regionale n. 8 del 24 settwembre 2018 ha l'ambizioso obiettivo di normare la complessa materia della gestione forestale con la finalità della gestione sostenibile dei beni silvo-pastorali attraverso la conservazione, il miglioramento e l'ampliamento del patrimonio boschivo regionale, l'incremento della produzione legnosa, la difesa del suolo e la sistemazione idraulico-forestale, la prevenzione e la difesa dei boschi dagli incendi, la conservazione ed il miglioramento dei pascoli montani, la tutela delle produzioni secondarie, della biodiversità e di tutte le funzioni ecosistemiche e paesaggistiche delle aree forestali.

 

Leggi tutto...

Iscrizione alla short list dei collaudatori tagli boschivi

Valutazione attuale:  / 0

Cari colleghi, la regione Campania ha approvato, con D.D.R. n. 243 del 15.10 2018, l’avviso pubblico per la formazione  di un elenco dei professionisti - elenco di accreditamento (short-list)- da cui attingere i nominativi di soggetti in possesso di idonei requisiti di legge, da designare, per espletare i compiti di collaudatore di cui all'art. 16 dell' Allegato B - Taglio dei boschi - della L.R. 7 maggio 1996, n.11 e ss.mm. rivolto esclusivamente alle figure professionali degli agronomi e forestali. Si tratta di una opportunità di lavoro professionale che i dottori agronomi e forestali saprannno sicuramente cogliere dimostrando la loro elevata professionalità.

In allegato il link alla pagina del sito regione Campania dove scaricare l'avviso.

Saluti e buon lavoro a tutti

                                                                                                                                  Il Presidente

                                                                                                                                Carmine Maisto

http://www.agricoltura.regione.campania.it/comunicati/comunicato_29-10-18.html

Ricorso al TAR per annullamento avviso pubblico GAL Cilento rigeneratio per ricerca responsabili misure 6 e 7

Valutazione attuale:  / 1

Cari colleghi,

in data 04/07/2018 il Gal Cilento Rigeneratio pubblicava un avviso pubblico esplorativo per l'affidamento di incarico di Responsabile di Misura relativamente alle misure 6 e 7 del PSR Campania nell'ambito del progetto " I Borghi della dieta mediterranea", progetto finalizzato alla valorizzazione dell'agricoltura e dei territori rurali.

Il bando in oggetto, nonostante sia teso a selezionare una figura professionale  con competenze anche in materia di sviluppo, tutela e governo del territorio rurale, nega, però, illegittimamente ai dottori agronomi e ai dottori forestali l’ammissione alla selezione.

Ed invero, l’art. 3, comma 8, del citato avviso richiede, ai fini della partecipazione alla selezione, esclusivamente la “laurea magistrale, ovvero specialistica, in giurisprudenza, scienza politiche, economia, ingegneria o architettura, senza alcuna menzione delle lauree di cui sono titolari gli appartenenti all’Ordine dei dottori agronomi e dottori foresatali, pur afferenti all’oggetto del concorso de quo.

Il consiglio dell'ODAF Salerno, già in data 17/07/2018, aveva inviato al Presidente del GAL una nota mediante la quale si richiedeva la modifica del Bando ed il differimento dei termini di scadenza.

In particolare, nella suddetta nota si metteva in evidenza che  la L. 7 gennaio 1976, n. 3, modificata dalla L. 10 febbraio 1992, n. 152 che disciplina unitariamente la professione di dottore agronomo e di dottore forestale, all’art. 2 elenca le attività di nostra competenza, che, a nostro parere, risultano essere in linea con le esigenze dell’Ente, individuate nel bando in esame.

A tale nota non è seguita nessuna risposta da parte dell'Ente ne alcun atto che andasse nella direzione da noi richiesta.

Leggi tutto...

In evidenza

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sui temi di interesse della categoria.

Formazione online

Cerca nel sito

contatore visite

1216129
OggiOggi153
Mese correnteMese corrente7311
TotaleTotale1216129
US

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo